TERAPIA E.M.D.R.

L’ E.M.D.R. (Eye Movement Desensitization and Reprocessing) è una tecnica psicoterapeutica ideata da Francine Shapiro nel 1989. Questo metodo, attraverso i movimenti oculari, riduce gli effetti dei sintomi (desensibilizzazione) e riattiva il fisiologico processo di elaborazione delle informazioni (riprocessamento). Attualmente impiegata per la cura di numerose psicopatologie, questa tecnica è utile per il trattamento di disturbi causati da eventi stressanti o traumatici come per esempio il disturbo da stress post-traumatico, sfruttando i movimenti oculari alternati, o altre forme di stimolazione alternata destro/sinistra, per ristabilire l’equilibrio eccitatorio/inibitorio, permettendo così una migliore comunicazione tra gli emisferi cerebrali.

L’efficacia del trattamento EMDR nella cura di diversi disturbi psicologici è evidence-based, scientificamente documentata da numerosi studi scientifici in continuo aumento, che ne descrivono anche i correlati neurobiologici e neurochimici. L’Organizzazione Mondiale della Sanità nell’agosto del 2013 ha riconosciuto l’EMDR come trattamento efficace per la cura del trauma e dei disturbi ad esso correlati.


Bibliografia
  • APA (American Psychiatric Association), 1994, Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali (DSM-IV). it. Masson, Milano.
  • Fairbank J.A., Fairbank D.W., 2009, Epidemiology of child traumatic stress. Current Psychiatry Reports, 11, 4, pp. 289-295.
  • Fernandez I., Maslovaric G., Veniero Galvagni M. (2011), Traumi psicologici, ferite dell’anima. Liguori Editore, Napoli
  • Liotti G., Farina B. (2011), Sviluppi traumatici. Raffaello Cortina Editore. Milano
  • Shapiro F., 1995, Eye movement desensitization and reprocessing: basic principles, protocols and procedures. Guilford Press, NY. Trad. It. (a cura di I. Fernandez) EMDR. Desensibilizzazione e rielaborazione attraverso i movimenti oculari. Mc Graw Hill, Italia, Milano (2000)
  • Shapiro F., 2000, Trad. It. (a cura di I. Fernandez) EMDR. Desensibilizzazione e rielaborazione attraverso i movimenti oculari. Mc Graw Hill, Italia, Milano
  • Shapiro F., Kaslow F.W., Maxfield L. (2011), Manuale di EMDR e terapia familiare. FS Edizioni Milano
  • Solomon R., Shapiro F. (2008), EMDR and the Adaptive Information Processing Model, Journal of EMDR Practice and Research, vol. 2, n. 4, pp. 315-322.

Mind Lab
Martinsicuro (TE)
a 10Km da San Benedetto Del Tronto

declino responsabilità | privacy policy |cookies policy | codice deontologico

P.I. 02050570684

 

AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non vanno utilizzate come strumento di autodiagnosi o di automedicazione. I consigli forniti via web o email vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento. La visita psicologica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.

©2017 Tutti i testi presenti su questo sito sono di proprietà della Mind Lab
© 2017. «powered by Psicologi Italia». E' severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.
www.psicologi-italia.it