Coronavirus: quali precauzioni adottare?

Coronavirus: quali precauzioni adottare?

Nell’ultimo periodo, la diffusione del Coronavirus (Covid-19) sta rappresentando a livello nazionale e internazionale una situazione di impatto psicologico così forte che ha portato molte persone a percepire un rischio molto più elevato rispetto alla realtà oggettiva. Infatti, secondo i dati resi disponibili da fonti autorevoli ed attendibili come il Ministero della Salute e l’Istituto Superiore di Sanità, la pericolosità e la mortalità del Coronavirus sono analoghe alle già conosciute sindromi influenzali stagionali e dunque meno pericolose di quanto si immagini.

Tuttavia, nonostante le buone misure cautelari offerte dalle istituzioni e dal Servizio Sanitario Nazionale (SSN), rimane presente un globale allarmismo ingiustificato amplificato dalle numerose notizie ed immagini diffuse dai media che aumentano l’angoscia individuale e collettiva, rovinando la qualità della vita in molteplici aspetti. Infatti, i segnali di questa psicosi ingiustificata si sono palesati con azioni estreme quali lo svuotamento dei supermercati per accaparrarsi provviste, l’interruzione della vita sociale, l’isolamento volontario e il maltrattamento delle persone che presentano tratti somatici orientali.

Come professionisti del settore psicologico e medico, crediamo sia nostro dovere informarvi su quali consigli pratici adottare per garantirvi una maggiore serenità:

  • Non sconvolgere la propria quotidianità: evitate assenteismi a lavoro, non rinunciate alla vita sociale e ai vostri hobby, continuando in sostanza a mantenere le abitudini di sempre;
  • Trascorrete il vostro tempo all’aria aperta e fate sport: scaricare la tensione, comporterà un abbassamento dello stress e una migliore la qualità del sonno;
  • Non alterate la vostra alimentazione: mangiate nella maniera più regolare possibile, limitando il cibo spazzatura e il consumo di fumo e alcol;
  • Non isolatevi volontariamente: passate del tempo con i vostri familiari e la vostra cerchia di amici;
  • Praticate delle attività piacevoli: prediligete tutto ciò che induca in voi rilassamento come training autogeno, mindfulness, meditazione, yoga, lettura, scampagnate all’aria aperta etc.;
  • Informatevi tramite fonti attendibili: consultate le notizie pubblicate dal Ministero della Salute e l’Istituto Superiore di Sanità, evitando di esporvi continuamente a siti poco attendibili ricchi di fake news e altri fonti via web;

Infine, se il disagio associato dovesse persistere, vi esortiamo a contattare il personale sanitario della vostra zona come psicologi, psicoterapeuti e medici per ulteriori informazioni e chiarimenti sulle vostre esigenze e necessità.

Sitografia

Staff Mind Lab- Centro di Psicoterapia e Salute
Martinsicuro (TE)

Mind Lab
Martinsicuro (TE)
a 10Km da San Benedetto Del Tronto

declino responsabilità | privacy policy |cookies policy | codice deontologico | Contratto di contitolarità

P.I. 02050570684

 

AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non vanno utilizzate come strumento di autodiagnosi o di automedicazione. I consigli forniti via web o email vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento. La visita psicologica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.

©2017 Tutti i testi presenti su questo sito sono di proprietà della Mind Lab
© 2017. «powered by Psicologi Italia». E' severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.
www.psicologi-italia.it