Come si manifestano i disturbi di personalità?

La personalità è un’organizzazione di fattori genetici, cognitivi, sociali, comportamentali ed emotivi che rendono ogni individuo differente dall’altro (Caprara G. V., Cervone D., 2000; Mischel W., Shoda Y., Smith R.E., 2004; Mayer J.D., 2005). I tratti di personalità possono essere definite delle modalità cognitive, percettive, emotive, comportamentali e relazionali che ognuno di noi possiede e che si manifestano nel rapporto con se stessi e con l’ambiente in cui viviamo. 

Parliamo di Disturbi della Personalità quando ci troviamo in presenza di tratti di personalità rigidi e disadattivi che rovinano la qualità della vita a livello sociale, personale e lavorativo, causando dunque un disagio significativo. Queste forme di psicopatologia si manifestano solitamente in adolescenza o nella prima età adulta, sono stabili nel tempo e si accompagnano ad ansia, depressione, abuso di sostanze o disturbi alimentari. Chi ne soffre, avendo una scarsa consapevolezza dei propri pensieri disfunzionali e dei loro comportamenti inappropriati, è restio a chiedere spontaneamente aiuto ad un professionista della salute mentale. Capita spesso infatti che arrivino in terapia attraverso le estenuanti segnalazioni dei loro amici, dei partner, dei membri della famiglia e dei servizi psichiatrici.

La Quinta Edizione del Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali classifica i Disturbi di Personalità in tre insiemi o cluster. Il Cluster A

 contiene i disturbi SchizoideSchizotipico e Paranoide di personalità che sono generalmente accomunati da bizzarriastranezza ed eccentricità. All’interno del Cluster B si trovano i disturbi AntisocialeIstrionico, Narcisistico e Borderline di personalità i quali presentano caratteristiche simili come l’impulsività, la drammaticità e l’imprevedibilità. Il Cluster C è caratterizzato da condotte pauroseansioserigide ed insicure tipiche dei disturbi DipendenteEvitante e Ossessivo-Compulsivo di personalità.

Ciò che accomuna i Disturbi di Personalità è un Deficit della Metacognizione poiché queste persone presentano marcate difficoltà nellacapacità di autoriflessività, nella comprensione della mente altrui e nel padroneggiamento dei propri stati mentali (Carcione A. et al., 2011).

Secondo numerosi studi scientifici e fonti autorevoli come la American Psychiatric Association (A.P.A.) e l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), la Psicoterapia Cognitivo Comportamentale risulta essere il trattamento elettivo da associare spesso ad una terapia farmacologica. Tuttavia, la terapia familiare, di gruppo o i gruppi di auto-aiuto possono ulteriormente contribuire al miglioramento della sintomatologia del paziente.

Dr. Alessandro Di Domenico – Team Mind Lab

BIBLIOGRAFIA

  • American Psychiatric Association., “Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali – 5° Edizione” (2013)
  • Caprara G. V., Cervone D., “Personality: Determinants, Dynamics, and Potentials” (2000)
  • Carcione A., Semerari A., Nicolò G., Pedone R., Popolo R., Conti L., Fiore D., Procacci M., Di Maggio G., “Metacognitive mastery dysfunctions in personality disorder psychotherapy“ (2011)
  • Cassano G. B., Tundo A., “Psicopatologia e clinica psichiatrica” (2006)
  • Mayer J.D. “A tale of two visions. Can a new view of personality help integrate psychology” (2005)
  • Mischel W., Shoda Y., Smith R.E., “A cognitive-affective system theory of personality: reconceptualizing situations, dispositions, dynamics, and invariance in personality structure” (1995)

SITOGRAFIA


Mind Lab
Martinsicuro (TE)
a 10Km da San Benedetto Del Tronto

declino responsabilità | privacy policy |cookies policy | codice deontologico

P.I. 02050570684

 

AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non vanno utilizzate come strumento di autodiagnosi o di automedicazione. I consigli forniti via web o email vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento. La visita psicologica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.

©2017 Tutti i testi presenti su questo sito sono di proprietà della Mind Lab
© 2017. «powered by Psicologi Italia». E' severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.
www.psicologi-italia.it