Il ruolo delle emozioni nel funzionamento umano

Un’emozione è un processo che permette all’essere umano di adattarsi nelle diverse circostanze di un determinato ambiente. Gli scienziati hanno diviso le emozioni in due grandi categorie:

  • emozioni primarie
  • emozioni secondarie.

Le emozioni primarie, note anche come emozioni fondamentali o di base, iniziano a comparire molto presto negli esseri umani. Questa categoria di emozioni è necessaria nei processi biologici e di adattamento sono presenti anche nelle specie animali superiori. In questa categoria possono essere dunque inserite la paura/ansia, la rabbia, la sorpresa, il disgusto, la felicità e la tristezza.
Le emozioni secondarie, conosciute anche come emozioni di autoconsapevolezza, autoriflessive o complesse, iniziano a manifestarsi intorno ai tre/quattro anni. Queste emozioni sono tipiche del genere umano in quanto alla base necessitano di un processo introspettivo che ogni persona realizza su di sè secondo norme morali e sociali interiorizzate che derivano sia dal contesto di riferimento sia dal legame con altre persone. All'interno di questo gruppo di emozioni si trovano l'orgoglio, la pena, la vergogna, la superbia, il senso di colpa, l'imbarazzo, l'invidia e la gelosia.

Quando una persona è capace di riconoscere, gestire e nominare le emozioni e ciò che gli sta accadendo aiuta sia se stessa sia gli altri a chiarire cosa provano o cosa hanno provato in una situazione specifica. Questo abilità non è utile esclusivamente in una psicoterapia ma anche in altri contesti. Questa capacità infatti genera degli effetti salutari sul cervello poiché riduce l’attivazione del sistema limbico, un'area cerebrale che gestisce l'attivazione delle emozioni.

Dr. Alessandro Di Domenico – Team Mind Lab

BIBLIOGRAFIA

  • Castelfranchi C., “Che figura. Emozioni e immagine sociale” (2005)
  • Castelfranchi C., Mancini F., Miceli M., “Fondamenti di cognitivismo clinico” (2001)
  • Lewis M., "Il Sè a nudo. Alle origini della vergogna" (1995)
  • Matarazzo O., Zammuner V. L., "La regolazione delle emozioni" (2009)
  • Plutchik R., "Psicologia e biologia delle emozioni" (1996)

Mind Lab
Martinsicuro (TE)
a 10Km da San Benedetto Del Tronto

declino responsabilità | privacy policy |cookies policy | codice deontologico

P.I. 02050570684

 

AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non vanno utilizzate come strumento di autodiagnosi o di automedicazione. I consigli forniti via web o email vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento. La visita psicologica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.

©2017 Tutti i testi presenti su questo sito sono di proprietà della Mind Lab
© 2017. «powered by Psicologi Italia». E' severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.
www.psicologi-italia.it